Materiali sostenibili: il legno si combina anche con i polimeri

PolimeroIbridatoLegno

Il legno e la cellulosa continuano a essere una delle risorse più preziose del nostro pianeta: possono essere combinati con altre materie sintetiche o naturali per ottenere nuovi  composti dalle prestazioni elevate e con un minor impatto ambientale. Sempre più spesso vengono incentivate le ricerche per mezzo di concorsi e bandi, inoltre i brand con un’etica cercano di dedicare parte del proprio tempo investendo nella ricerca specifica per questo settore.

Sono sempre più numerosi i prodotti in commercio, studiati sia per l’edilizia sia per il design: dalle strutture che uniscono lana, cemento e legno fino ai pannelli modellabili in cellulosa adatti alla realizzazione di arredi ma anche pareti o coperture che garantiscono robustezza e qualità.

Un altro pregio di questi materiali è il loro aspetto caldo e naturale che, nonostante la modernità, non ci fa sentire estranei all’ambiente.

Quando li indossiamo in forma di accessori, invece, smettiamo di sentirci alieni sulla nostra Terra!

Gli obiettivi di una società moderna e consapevole non dimenticano l’ambiente e anche Innovitalica si unisce a questa sfida: i Wood Glasses in polimero ibridato legno sono un esempio. Ma la ricerca, anche da noi, non si ferma mai. Quale utilizzo vi viene in mente per questo bellissimo materiale?

L’importanza della camicia (e del portacamicia)

Trusty Camicia Collage

La camicia è uno dei capi di abbigliamento più importanti per la nostra società. Si può ricondurre la sua storia a oltre un millennio fa (anche se il suo aspetto era molto diverso da quello al quale siamo abituati) e molte convenzioni ancora in voga, come la differenza nell’abbottonatura delle camicie da donna rispetto a quelle da uomo, sono retaggio di queste epoche passate. Nei tempi più moderni si sono trasformate in status symbol di alcune classi sociali fino all’estremizzazione degli yuppies negli anni ’80 del secolo scorso. Ad Argenton-sur-Creuse, una cittadina situata nel centro della Francia, esiste il Musée de la Chemiserie et de l’Elégance Masculine, esposizione permanente dedicata a questo indumento dove si può ripercorrere la sua storia. Nel 2015 invece lo stilista Gianfranco Ferrè ha dedicato una mostra a questo capo intitolandola “la camicia bianca”.
Neanche oggi possiamo sottovalutare l’importanza della camicia, infatti molti impieghi la rendono una scelta obbligata. Per le persone che viaggiano spesso, Innovitalica produce Trusty, il portacamicia che la preserva dallo sgualcimento durante il trasporto in valigia. Questo contenitore rigido è il compagno di viaggio ideale per chiunque non voglia rinunciare al piacere di indossare solo capi perfettamente in ordine. Voi non lo avete ancora acquistato? Dopo averlo provato, non potrete più farne a meno!

Fonte immagini: Pinterest

Abbinare gli arredi ai colori Pantone 2016

Pantone+Innovitalica CollageSe siete appassionati di design avrete già visto i colori scelti da Pantone per il 2016: si chiamano Rose Quartz e Serenity e sono rispettivamente un tono di rosa pastello e un celeste chiaro. Si tratta di colori tenui con una leggera nota infantile, ma sviluppati nel modo giusto possono adattarsi anche all’arredamento più ricercato. Molti noti marchi di design hanno già lanciato sul mercato sedie e complementi d’arredo in queste nuance, ma non è semplice abbinarli: funzionano sicuramente bene associati a pareti bianche e mobili neutri , invece per osare qualcosa di più deciso si possono studiare contrasti con l’antracite e il nero. Può essere efficace anche l’abbinamento con altri colori pastello o tra diverse tonalità dello stesso colore, ma in questo caso bisogna studiare l’insieme con attenzione per non conferire all’ambiente un aspetto immaturo.

I più coraggiosi potranno azzardare intonaci e carte da parati oppure scegliere tende e tessili nei toni trend dell’anno. Se quest’ultima è la strada che vi sia addice di più, i complementi d’arredo non dovranno conoscere vie di mezzo: bisogna avere il coraggio di allestire un arredo vivace e iper colorato, oppure giocare con i non-colori e le geometrie più moderne. Vi ricordiamo che le trasparenze del cristallo sintetico sono perfette in ogni caso per non eccedere. Buon divertimento!

Fonte immagini: Pinterest

Cosa sono i polimeri e il cristallo sintetico

Polimeri CollageCome vi avevamo anticipato la scorsa settimana, in questo blog dedicheremo molto spazio per approfondire alcuni argomenti legati al design e ai nostri prodotti.
Abbiamo deciso di iniziare parlandovi di uno dei materiali che impieghiamo maggiormente: il cristallo sintetico. Dal punto di vista scientifico, si tratta di una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile. Un polimero è una macromolecola costituita da un gran numero di gruppi molecolari uniti “a catena”. Se viene osservato al microscopio, questo materiale appare come un raggruppamento di filamenti e mostra proprio questi legami.

Gli oggetti in cristallo sintetico realizzati da Innovitalica con la tecnologia Flight Flow richiamano nell’estetica lo stesso aspetto: quando il materiale viene espulso dalla macchina ha la forma di allungati “spaghetti”, i quali vengono poi modellati dai nostri artigiani per ottenere il design voluto. Le sovrapposizioni sempre diverse di questi fili plastici rendono la materia meno fredda e conferiscono un aspetto naturale a un materiale così moderno e innovativo.

La sua scoperta risale a meno di un secolo, quindi questa materia ha ancora tanto da raccontare. Innovitalica persegue anche questo scopo. Quale sarà il prossimo utilizzo che gli troveremo? Stiamo già lavorando a nuovi prodotti, seguiteci e sarete i primi a conoscerli.

Nasce il blog di Innovitalica

cover Innovitalica
Il Team di Innovitalica è lieto di annunciarvi alcune novità: la prima è sotto i vostri occhi, il blog che state leggendo. Abbiamo deciso di condividere con voi che ci seguite con passione tanti piccoli approfondimenti, curiosità sui nostri prodotti, anteprime e news sul design e l’innovazione nei materiali. Vi aspettiamo su questa pagina ogni lunedì, quindi segnatelo in agenda oppure iscrivetevi alla newsletter per essere sempre aggiornati. Se avete domande o volete suggerire un argomento da trattare scrivetelo nei commenti, siamo qui per voi.
Per rimanere in contatto, abbiamo inoltre deciso di ampliare i nostri canali social: oltre alla pagina Facebook, che già conoscete, abbiamo creato un profilo su Google+, un account Twitter dove si parlerà di design, arredamento e arte e un profilo Instagram. Continuate a sostenerci seguendoci anche qui! Infine abbiamo dato vita a una ricca bacheca su Pinterest, in costante aggiornamento, dove potrete ingannare il tempo in attesa del prossimo appuntamento. Ci rivediamo qui tra una settimana.